Il boom dell'economia collaborativa rende necessaria una normativa a livello UE

Questo contenuto è disponibile anche in

L'economia digitale è in forte crescita, e con essa l'economia collaborativa e condivisa che ne fanno parte, e che hanno il potenziale di creare nuovi posti di lavoro e guadagni. Ad una audizione del Gruppo PPE al Parlamento Europeo deputati e imprenditori hanno discusso i benefici ed i potenziali rischi del settore, e come garantire che i benefici interessino quanti più Europei possibili attraverso un approccio comune europeo. I deputati del Gruppo PPE Anna Maria Corazza Bildt e Andreas Schwab ritengono che la UE debba individuare di quali norme ci sia bisogno per garantire parità di condizioni all'interno della UE in materia di tasse, regolamentazione e diritti sociali e del lavoro.   

Cosa promuoviamo

Economia, occupazione e ambiente

LA NOSTRA POSIZIONE SU COME LO RENDIAMO POSSIBILE